REGOLAMENTO CONTOVENDITA

 

PER CHI VENDE

Gli oggetti esposti al mercatino dell’usato restano di vostra proprietà fino alla vendita e permangono in esposizione gratuita presso il MANDATARIO salvo quanto esposto in seguito.

Dopo la vendita vi sarà corrisposto l’importo ricavato al netto della percentuale di provvigione concordata IVA inclusa.

L’importo degli oggetti venduti sarà disponibile a scadenza mensile dal primo giorno di ogni mese successivo all’avvenuta vendita. Rimane inteso che la provvigione spettante al MANDATARIO maturerà esclusivamente nel momento in cui vi verrà liquidata la somma totale della vendita degli oggetti. Fino a quella data il MANDATARIO sarà custode per vostro conto dell’importo stesso e le spese sostenute dallo stesso per la custodia delle somme incassate in vostro nome e per vostro conto si intendono compensate con i frutti eventualmente percepiti in dipendenza del deposito.

La durata massima dell’esposizione al mercatino di Scandicci è 60 gg. Dopo tale termine gli oggetti invenduti e da voi non ritirati saranno proposti scontati fino ad un massimo del 50% del prezzo concordato per ulteriori trenta giorni, trascorsi 5 mesi la merce non venduta e non ritirata verrà data in beneficenza.  Per qualsiasi chiarimento contattateci usando il modulo specifico sul sito del mercatino di Scandicci online oppure telefonicamente. Il nostro staff sarà a vostra disposizione per qualsiasi chiarimento.

PER CHI COMPRA

Gli oggetti esposti al mercatino dell’usato vengono acquistati secondo la formula del visto e piaciuto. Nel caso di elettrodomestici o strumenti particolari per i quali non possa essere verificato il funzionamento in loco, il cliente ha a disposizione 5 giorni per provarli e, in caso di malfunzionamento, effettuare un eventuale cambio con altro oggetto in vendita al mercatino di Scandicci oppure richiedere la restituzione della somma/buono spesa.

Gli oggetti esposti sono tutti corredati di un’etichetta riportante la data di arrivo dell’oggetto. Sugli oggetti che sono in esposizione da oltre 60 gg. l’acquirente ha diritto ad uno sconto fino ad un massimo del 50% del loro prezzo originale.

L’acquirente che non può recarsi immediatamente al punto vendita può prenotare un oggetto che sa essere in esposizione o che ha visto sul sito internet del mercatino di Scandicci telefonando alla sede del mercatino di Scandicci. L’oggetto prenotato dovrà comunque essere ritirato entro lo stesso giorno, previo pagamento della somma dovuta.

L’acquirente può anche decidere di fermare un oggetto per un tempo massimo di 7 giorni dietro pagamento di una caparra, trascorsi i quali verrà persa la caparra. Gli accordi dovranno essere presi telefonicamente o tramite email contattando il mercatino di Scandicci. Il nostro personale è a disposizione per assistere il cliente e prendere gli accordi necessari in merito alle modalità di pagamento del deposito e i tempi di ritiro dell’oggetto.

Il mercatino dell’usato di Scandicci mette inoltre a disposizione della propria clientela il servizio di trasporto, consegna e montaggio. Per le modalità e i prezzi del servizio, i clienti sono pregati di rivolgersi al nostro personale.